martedì 1 ottobre 2013

Riven Amigurumi - League of Legends

Buon pomeriggio a tutti!
Oggi seconda puntata di


Amigurumi








Vi presento la mia Riven Redenta:

''C'è un luogo tra guerra e assassinio, un luogo dove vivono i nostri demoni.''






e qui invece troviamo l'originale



Storia:

A Noxus, ogni cittadino può aspirare al potere, a prescindere dal sesso, dalla razza e dal grado sociale. La forza è l'unico fattore determinante. Con questo ideale, Riven decise che era destinata alla grandezza. Mostrò da subito il suo potenziale come soldato, imparando a brandire la spada lunga, nonostante fosse ancora troppo bassa per farlo. Era una guerriera forte ed efficiente, ma la sua vera forza era la determinazione. Si lanciava in battaglia senza lasciare spazio al dubbio: non aveva remore etiche, né paura della morte. Divenne un leader tra i suoi pari, nonché un simbolo dello spirito noxiano. La sua passione era tale che l'Alto Comando le conferì una spada runica di pietra nera, forgiata e incantata con un sortilegio noxiano. L'arma era più pesante di un grande scudo, ed era altrettanto larga: un'arma perfetta per il suo stile di combattimento. In seguito venne schierata da Noxus nell'invasione di Ionia.
Ciò che era iniziato come una guerra finì per essere un massacro. I soldati noxiani seguivano le terrificanti macchine da guerra di Zaun sui campi da battaglia. Non era la gloriosa arte della guerra per la quale Riven si era allenata. Eseguiva gli ordini dei superiori, finendo ciò che restava dei nemici, senza pietà. Con il proseguire dell'invasione, divenne chiaro che Ionia non sarebbe stata riformata, bensì eliminata. In un momento di difficoltà, la sua truppa venne circondata dall'esercito di Ionia. Chiamarono rinforzi, ma invece ricevettero una pioggia di armi chimiche, per mano di Singed. Riven vide come tanto le truppe noxiane quanto quelle di ionia stessero facendo la stessa orribile fine. Riuscì a scappare dal bombardamento, ma il ricordo rimase impresso nella sua memoria. Considerata morta da Noxus, decise di iniziare da capo. Distrusse la sua spada, tagliò i legami con il passato e si impose un esilio, con l'obiettivo di redimersi e trovare un modo per riportare in auge l'ideale noxiano in cui credeva.


Pagina ufficiale di questo champion  http://gameinfo.euw.leagueoflegends.com/it/game-info/champions/riven/


Sono molto soddisfatta di come è venuto, a voi piace?
A presto con altri champion di League!
Pin It